Coltellate tra trans, carabiniere preso a morsi mentre cerca di dividerli

Sabato 15 Dicembre 2018
Coltellate tra trans, carabiniere preso a morsi mentre cerca di dividerli
La lite tra transessuali finisce a coltellate e nella colluttazione rimangono feriti anche i Carabinieri. L'episodio è avvenuto stamani in un'abitazione di Montesilvano (Pescara), in via Lago di Bomba.
Protagonisti tre trans. Due di loro, un 23enne ed un 28enne colombiani, sono finiti in ospedale; ad avere la peggio è stato il più giovane, che ha riportato ferite da arma da taglio. In ospedale, con ferite non gravi, sono finiti anche alcuni carabinieri, uno dei quali preso a morsi durante la lite. Oltre al 118, sul posto sono intervenuti i militari dell'Arma della Compagnia di Montesilvano, che si stanno occupando di tutti gli accertamenti del caso. © RIPRODUZIONE RISERVATA