Covid, il sindaco: «Colonnella il centro peggiore d'Abruzzo». Chiuse le scuole e gli esercizi pubblici alle 20

Covid, il sindaco: «Colonnella il centro peggiore d'Abruzzo». Chiuse le scuole e gli esercizi pubblici alle 20
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 16:09 - Ultimo aggiornamento: 18:01

«Colonnella è forse il centro peggiore in Abruzzo, la situazione mi è stata confermata dai vertici della Asl di Teramo. La stessa Regione ha chiesto un report quotidiano su Colonnella. Non posso fare altro che decretare la chiusura della scuola per 8 giorni e la chiusura degli esercizi pubblici alle 20 di sera». E' il messaggio accorato del sindaco Biagio Massi.

Video

Un appello accorato lanciato su Youtube e supercliccato. Il sindaco invita la comunità a vaccinarsi, a indossare la mascherina e al distaziamento. «Siamo ai massimi livelli di contagio, si spera dalla prossima settimana di ronare ad aprere e torbare a vedere un po' di luce». Colonnella ha 3.700 abitanti ed è un centro molto operoso al confine con le Marche e molte persone per lavoro o per divertimento si trasferiscono a San Benedetto, a  Grottammare e Ascoli Piceno, ma anche in tutta la Val Vibrata abruzzese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA