Cinghiale a passeggio sul lungomare: sfida al lockdown per girare video

Cinghiale a passeggio sul lungomare: video choc a Roseto
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura
Giovedì 26 Novembre 2020, 08:17 - Ultimo aggiornamento: 08:24

«Ho vitso i cinghiali al mare, chiamate i carabinieri». E' uno dei tanti allarmi lanciati su Facebook. Ma c'è chi, facendo footing, quel grosso cinghiale a spasso sul lungomare di Roseto, se l'è trovato davanti ed è rimasto impietrito. Lo spettacolo è stato notato e filmato da decine di abruzzesi che sono usciti in strada, sfidando il lockdown, per filmarlo nonostante i divieti della zona rossa

Quel grosso animale visto più volte passeggiare nel centro di Roseto è diventato un vero e proprio "spettacolo",  quasi una star da immortalare. Sono decine i video postati nella notte sui propri profili social dai residenti di Roseto. In pochi minuti la notizia è diventata virale e in tanti hanno preso la macchina per cercare di incontralo e immortalarlo sfidando il coprifuoco delle 22. E ci sono riusciti. L’animale di certo non si è lasciato spaventare, anzi, sembrava a suo agio tra sabbia e palme. Ad attenderlo a qualche centinaio di metri di distanza, lungo la spiaggia in via Makarska c’erano altri due esemplari belli grossi. Poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri a sirene spiegate e i tre cingliali sono scappato nell'oscurità della Riserva naturale del Borsacchio.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA