Ecco la carta della famiglia per gli sconti su alimentari e medicine, libri, luce e gas

Ecco la carta della famiglia per gli sconti su alimentari e medicine, libri, luce e gas
di Bernardo D'Eugenio
2 Minuti di Lettura
Sabato 5 Maggio 2018, 14:40

​Ecco la carta della famiglia per gli sconti su alimentari e medicine, libri, luce e gas.

Con un avviso pubblico, l’Amministrazione comunale attiva l’iniziativa per aderire alla carta della famiglia, rivolta a soggetti privati e pubblici che operano sul territorio albense. Le principali attività interessate dal progetto istituzionale carta della famiglia, sono gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio: alimentari, prodotti farmaceutici, abbigliamento, libri, cartoleria, ecc, nonché i fornitori di servizi, tipo acqua, gas, energia elettrica e molti altri ancora elencati nello stesso avviso pubblico.

Fin d’ora, sul sito del Comune costiero è possibile scaricare il modello per sottoscrivere la convenzione, finalizzata al beneficio collettivo di ottenere sconti sull’acquisto di beni e servizi, proposti dalle ditte che intenderanno inviare la domanda di partecipazione. L’adesione al programma comporterà l’inserimento nell’apposita pagina web del Comune con l’aggiornamento costante dei dati dei commercianti convenzionati.





Gli sconti a favore dei titolari di carta della famiglia, con validità biennale, potranno partire dal 5% rispetto al normale prezzo di listino, fino al 20% e oltre. Chi applicherà riduzioni inferiori al 20% riceverà un marchio di riconoscimento con scritto amico della famiglia, mentre per chi partirà da quest’ultima percentuale potrà fregiasi della dicitura sostenitore della famiglia. L’intento è quello di coinvolgere aziende locali e consumatori in un percorso che attenui gli effetti della crisi economica su entrambi i fronti, in particolare su quello dei negozianti della cittadina, messo a dura prova dalla concorrenza dei grandi centri commerciali

© RIPRODUZIONE RISERVATA