CORONAVIRUS

Rocca di Botte, volo di 100 metri dal muraglione: muore pensionato

Lunedì 11 Maggio 2020
Rocca di Botte, volo di 100 metri dal muraglione: muore pensionato

Ieri mattina è uscito di casa per la solita passeggiata, ma ha percorso un altissimo muro e si sarebbe lanciato nel vuoto. L’uomo di 70 anni, di Rocca di Botte, era tornato da un paio di anni nel suo comune di origine e viveva con una compagna straniera in un’abitazione che si trova in pieno centro storico. Stando alle prime ricostruzioni il pensionato avrebbe saluto la donna uscendo di casa: «Torno subito, arrivo fino alla piazzetta di San Pietro».

LEGGI ANCHE «Mi butto dalla finestra, sto male, ho preso il coronavirus»: ma era negativo

Ma arrivato in piazza è salito sul muraglione e è letteralmente volato per circa 100 metri. A nulla sono valsi i soccorsi tempestivi del 118 di Carsoli intervenuto anche con l’elisoccorso. Il personale medico ha solo constato che l’uomo era deceduto.I l fatto ha suscitato molto cordoglio e impressione in paese dove l’uomo era conosciuto e stimato. Carattere gioviale, pronto a stare sempre vicino ai bambini con le consegne dei regali della Befana. Il sindaco di Rocca di Botte, Fernando Marzolini, profondamente colpito da questa tragedia, dice: «Il tragico evento ha colpito l’intera comunità e ricalca ancora di più il difficile periodo che si sta vivendo con questa emergenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA