Teramo, due cani scappati per i botti vagano vicino alla galleria

Teramo, due cani scappati per i botti vagano vicino alla galleria
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 8 Gennaio 2020, 11:15 - Ultimo aggiornamento: 13:20

Salvati due cani scappati di casa per i petardi. Si tratta due bellissimi animalidi media taglia ritrovati nella prima mattinata del giorno dopo Capodanno: vagano impauriti tra le auto. Uno è nero e l’altro color miele, si aggiravano sulla rotatoria “Antonio Tancredi” su cui si innesta l’uscita Teramo Est della statale 80.

I due cani stavano per entrare nella galleria con tutti i possibili rischi anche per la circolazione stradale che avrebbero potuto portare a gravi incidenti. Una donna, De Berardinis, si è fermata, li ha raggiunti e caricati sulla propria auto salvadoli da morte sicura. Portati in Questura, i poliziotti hanno provveduto a richiedere subito l’intervento del servizio veterinario: i due cani erano dotati di microchip identificativo.
Con ogni probabilità i due cani, in buono stato, si sono allontanati dalle case dei proprietari a casau dei botti di fien anno, che costituisconio un reale pericolo per gli animali.
Il servizio veterinario ha poi rintracciato il proprietario che, comunque, non aveva adeguatamente custodito i due cani che avrebbero potuto essere causa di grave pericolo anche per l’incolumità degli automobilisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA