Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Nega l'ingresso nel locale a un cliente, buttafuori colpito al collo con un cacciavite

Nega l'ingresso nel locale a un cliente, buttafuori colpito al collo con un cacciavite
1 Minuto di Lettura
Domenica 5 Giugno 2022, 16:29

Aggressione con ferimento, la scorsa notte, in uno stabilimento balneare di Pescara. Il fatto, stando alle
indagini della Squadra Mobile, sarebbe avvenuto intorno alle 3, lungo la riviera nord. Un 51enne originario del Senegal e residente a Silvi (Te), che lavora come buttafuori in un lido, sarebbe stato colpito, alla gola, con un cacciavite, probabilmente da un cliente che ha insistito per entrare nel locale: ma l'ingresso gli è stato negato e
lui ha dato in escandescenze. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA