Bimbo di 7 anni azzannato alla testa da un cane. L'animale morde anche il soccorritore e gli stacca un labbro

Bimbo di 7 anni azzannato alla testa da un cane, al soccorritore stacca il labbro: denunciata la padrona
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura
Domenica 3 Ottobre 2021, 09:01

Un bimbo di sette anni azzannato alla testa da un pastore Abruzzese maremmano. Al suo soccorritore, un 23 enne, il cane strappa il labbro con un morso. Il fatto è successo ieri verso le 13 ad Ancarano. Il bimbo, originario di Monteprandone nella Marche, era andato con i suoi famigliari a pranzo in un agriturismo nel paese della Val Vibrata.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, - anche se tra oggi e domani dovranno essere ascolti diversi testimoni – era uscito fuori il cancello della proprietà del ristorante per giocare con altri ragazzini. Quando è stato aggredito da questo cane che girovagava liberamente. Un cliente dello stello locale, un giovane di 23 anni di San Benedetto, nel vedere la scena non ci ha pensato un attimo nell’intervenire in soccorso del bimbo cercando di allontanare il maremmano, ma lui si è girato è gli ha morso nella parte inferiore del labbro staccandogliene un bel pezzo. Poi sono intervenute altre persone e l’animale si è dato alla fuga.

Nel frattempo, i genitori del piccolo, vedendolo sanguinare, lo hanno caricato in auto e subito accompagnato all’ospedale di San Benedetto del Tronto dove gli sono state suturate le varie ferite. La sua prognosi è di 25 giorni anche se dovrà restare in osservazione ricoverato per 48 ore. Nella notte comunque è stato trasferito all’ospedale pediatrico Salesi di Ancona
E’ andata peggio al 23enne sanbenedettese che ha riportato un prognosi di 30 giorni e nei prossimi giorno dovrà subire diversi interventi di chirurgia plastica per la ricostruzione del labbro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sant’Egidio, che sono riusciti a rintracciare la proprietaria del cane. La donna, una 44enne del posto è stata denunciata per omessa custodia dell’animale e per lesioni colpose. Il pastore è stato prelevato dai veterinari della Asl e messo in quarantena. la procura ha aperto un fascicolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA