Banditi armati assaltano la tabaccheria. Tra i rapinatori una donna

Banditi armati assaltano la tabaccheria. Tra i rapinatori una donna
1 Minuto di Lettura
Sabato 1 Giugno 2019, 09:40

Sono stati momenti di terrore quelli vissuti da una commerciante di Avezzanom ieri sera qualche minuto prima della 21. Uno uomo e una donna sono entrati alla tabaccheria Favaro in Via Roma al momento della chiusura e dopo aver minacciato il titolare hanno rubato l'intera cassa. Con il volto parzialmente coperto da una sciarpa senza farsi riconoscere hanno mostrato l'arma alla commerciante esclamando: «Questa è una rapina», poi se la sono data a gambe a bordo di un'auto.

In quel momento transitava per caso un poliziotto che non era in servizio che li ha inseguiti e ha fatto scattare l'allarme e sul posto sono arrivate le gazzelle dei carabinieri e le volanti della polizia che hanno intercettato due persone e le hanno bloccate. Sono state accompagnate in commissariato per essere interrogate e per capire se sono effettivamente loro gli artifici della rapina. A questo punto sono importanti le testimonianze del proprietario della tabaccheria che dovrebbe riconoscerli anche se avevano il viso parzialmente travisato. Le condizioni del proprietario della tabaccheria sono buone e ha rassicurato la famiglia dicendo »Sto bene, è passata, ma è stato un grande spavento», e invita tutti a fare attenzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA