Avevano sepolto mezzo chilo di cocaina: tre arresti

Martedì 21 Gennaio 2020
Tre persone arrestate, circa mezzo chilo di cocaina sequestrata, oltre al materiale per il confezionamento in dosi, e 1.200 euro: è il bilancio di un'operazione condotta nei giorni scorsi dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti al confine tra le province di Chieti e Pescara. I tre sono accusati di illecita detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri hanno accertato che, dopo aver confezionato la cocaina in bustine in grado di preservare la
droga dall'umidità, le sotterravano per poi recuperarle. Nell'udienza di convalida è stato confermato il carcere per uno dei tre, gli altri due sono stati posti ai domiciliari.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma