Auto pagata e mai consegnata: concessionaria finisce nel mirino delle "Iene"

Auto pagata e mai consegnata: concessionaria finisce nel mirino delle "Iene"
di Marcello Ianni
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Novembre 2021, 09:30

L'AQUILA - La scritta fuori l'autosalone, il sito internet ufficiale e quello che compare sui social è sempre lo stesso dagli anni 80, ma le società no e così stando ai diversi procedimenti penali pendenti dinanzi al Tribunale dell'Aquila, a farne le spese sono ignari acquirenti che dopo aver profumatamente pagato l'acquisto delle vetture non ne hanno visto poi la consegna.

La singolare vicenda seguita dalla Procura e dai suoi militari di Pg, che si è occupata anche dell'aspetto fallimentare delle due società che nel frattempo si sono succedute, è stata nei giorni scorsi affrontata dalla trasmissione tv "Le Iene" che ha intervistato due anziani raggirati, l'avvocato che li assiste e lo stesso titolare della nuova società A&M (P.G.) succeduta alla Piemme Auto Spa, poi alla Piemme Group Srl, sempre nell'autosalone ubicato a Bazzano.

Nel servizio andato in onda, due anziani hanno raccontato la loro disavventura, dopo aver dato un anticipo di 1.500 euro per l'acquisto di una Ford non hanno mai ricevuto l'auto. Così come loro tanti altri hanno denunciato la stessa disavventura. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA