Pescara, assalto alle Poste armati di pistola: due arresti

Martedì 22 Settembre 2020
Pescara, assalto alle Poste armati di pistola: due arresti

La mattina del 4 gennaio scorso entrarono nell'ufficio postale di via Di Sotto, a Pescara, armati di pistola. Con volto coperto e guanti indossati, dopo aver manomesso la serratura di un ingresso posteriore dell'ufficio postale ubicato in via di sotto di Pescara, sono entrati all'interno della sede dell'Ufficio Postale in quel momento ancora chiuso al pubblico. Dopo aver immobilizzato con delle fascette strette intorno ai polsi tre dipendenti e il direttore, si facevano consegnare i soldi custoditi in una cassaforte e le banconote all'interno dello sportello Atm.

Nei confronti dei due ragazzi, di 35 e 29 anni, i poliziotti della Squadra Mobile, titolari delle indagini, hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip Antonella Di Carlo, su richiesta del pm Marina Tommolini

© RIPRODUZIONE RISERVATA