Armato di coltello assalta il supermercato: paura tra i clienti

Giovedì 21 Novembre 2019
Momenti di panico ieri a Pescara, in un supermercato di via Gabriele d’ Annunzio, nella zona di Portanuova, per un tentativo di rapina. Nella tarda mattinata, un uomo, armato di coltello, è entrato all’interno dell’attività e si è diretto verso alcuni scaffali con l’intenzione di rubare un po’ di prodotti. Mentre era intento a nascondere la merce per portarsela via, è stato però notato da alcuni dipendenti, già insospettiti dai suoi comportamenti, che hanno cercato di bloccarlo. Per tutta risposta, l’uomo li ha minacciati e aggrediti. Ne è nata anche una sorta di colluttazione. Il tutto davanti agli occhi terrorizzati dei clienti e altri addetti del negozio, i quali hanno allertato immediatamente il 113. Prima che potesse fuggire via, il rapinatore è stato fermato dai poliziotti della squadra volante, giunti sul posto nel giro di pochissimi minuti. Perquisito, gli è stato trovato addosso il coltello, che poi è stato posto sotto sequestro. L’uomo, un 45enne italiano, è stato quindi accompagnato in questura per i vari accertamenti e sottoposto a fermo in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma