CORONAVIRUS

L'Aquila, muore giovane mamma di tre figli: eseguita l'autopsia

Lunedì 15 Giugno 2020
L'Aquila, muore giovane mamma di tre figli: eseguita l'autopsia

L'AQUILA - Dolore e sconcerto in città per la morte improvvisa di una donna di 43 anni, Emanuela Rotellini, mamma di tre figli piccoli di cinque, sei e sette anni. Tutto è accaduto nel breve volgere di una settimana. La donna è stata ricoverata in ospedale nel reparto di Pneumologia, con sintomi piuttosto aspecifici: sottoposta al tampone per la ricerca del coronavirus, così come stabiliscono le prassi dettate dall’epidemia, il test è risultato negativo. Il quadro clinico si è però via via aggravato con il passare dei giorni, fino alla necessità del trasferimento nel reparto di Rianimazione, dove, purtroppo, l’altra notte ha perso la vita.

Luce Douady, fatale un volo di 150 metri: a 16 muore la campionessa di arrampicata

Incidente a Lecce, scooter travolto da un'auto: muore ragazza di 15 anni, grave l'amico

A quanto è stato possibile ricostruire nella giornata di ieri, sul corpo della sfortunata giovane è stato eseguito l’esame autoptico voluto dalla stessa Asl per fare chiarezza sulle cause del decesso. I risultati ufficiali si avranno non prima di un paio di settimane.

A quanto pare all’origine della morte ci sarebbe una grave compromissione del quadro polmonare. Resta da capire la causa che ha scatenato una simile condizione. Le analisi e i tamponi che sono stati eseguiti nel corso della degenza hanno escluso la presenza del coronavirus. Non vi è stato un interesse da parte della Magistratura, tanto che i funerali si terranno già nella giornata di oggi, alle 15.30 nella chiesa degli Angeli custodi a Paganica. Saranno ammesse, al massimo, cinquanta persone. (S.Das)

 

Ultimo aggiornamento: 14:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA