Furto di materiali edili sventato dalla Polizia (e da un residente): il sospetto di una banda

Roberto Mariani dirige le Volanti
2 Minuti di Lettura
Giovedì 24 Giugno 2021, 21:16

L'AQUILA - Vengono visti da un residente affacciato a un balcone: l'uomo aiuta così la Polizia a recuperare il materiale edile poco prima sottratto e a fermare uno dei malviventi.

E’ accaduto nel pomeriggio lungo via Amiternum quando il titolare di un’impresa edile, sceso dal mezzo per effettuare un sopralluogo, è stato derubato del materiale edile che trasportava.

Una volta arrivati sul posto gli agenti della Squadra volante della Questura diretti da Roberto Mariani, sono stati aiutati da un uomo che dal balcone della propria abitazione aveva poco prima visto delle persone infrangere il vetro del mezzo per effettuare il furto.

Gli agenti dopo poco tempo hanno individuato e bloccato dopo un breve inseguimento il mezzo con i malviventi.

Alla fine è stato trovato solo l’autista, G.F. di 36 anni napoletano incensurato. Il mezzo che a quanto pare non risulta rubato conteneva all’interno parecchio materiale edile per svariate migliaia di euro, che gli investigatori ritengono possa trattarsi di merce rubata in vari cantieri della ricostruzione post sisma della città.

Il sospetto è che in città sia presente una banda di ladri specializzata proprio nella commissione di furti di materiale edile. Il 36enne è stato denunciato a piede libero con l’accusa di ricettazione mentre parte delle refurtiva è stata già restituita all’ultima parte offesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA