L'Aquila, dà fuoco all'auto dell'ex: arrestata una donna

Mercoledì 29 Aprile 2020
L'auto incendiata (Foto Renato Vitturini)

L'AQUILA - Aggredisce il suo ex compagno, lo minaccia e poi, dopo che in un primo momento era tornata la calma grazie all'intervento della polizia, dà fuoco all'auto: una donna aquilana è finita agli arresti domiciliari al termine di una violenta lite che si è consumata in due concitate fasi ieri sera all'Aquila.

È stato l'uomo a chiedere l'intervento delle volanti che sono arrivate sul posto interrompendo il violento alterco e constatando lo stato di agitazione della donna che urlava e inviava contro il suo ex compagno.

Per questo i poliziotti l'hanno denunciata per danneggiamento aggravato e minacce.

Poco dopo la polizia è stata richiamata da alcuni residenti che hanno segnalato il fatto che una donna stava incendiando un'auto e che li ha minacciati mentre tentavano di spegnere le fiamme: a quel punto, gli agenti hanno bloccato di nuovo la persona, la stessa della prima lite, che dopo aver opposto resistenza, è stata arrestata per incendio doloso e denunciata ancora per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Successivamente, è stata posta ai domiciliari dall'Autorità giudiziaria.

Ultimo aggiornamento: 18:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA