L’Aquila, varata la nuova giunta: ci sono Aquilio, Bergamotto e Fabrizi

Martedì 26 Marzo 2019

L’AQUILA - Con il governatore Marsilio spettatore, è stata presentata la nuova giunta, dopo il rimpasto operato dal sindaco Pierluigi Biondi, che stamattina ha ritirato le dimissioni motivandole anche con le buone notizie in arrivo da Roma sui fondi per ripianare il bilancio comunale. Nel nuovo esecutivo  ci sono: Fabrizia Aquilio (Turismo, promozione immagine, rapporti internazionali, contenzioso); Fausta Bergamotto, avvocato in servizio presso la presidenza del Consiglio (personale, partecipate, valorizzazione patrimonio); Carla Mannetti (trasporti, infrastrutture, politiche comunitarie, Smart city); Monica Petrella (comunicazione, Smart city, fascicolo del cittadino); Francesco Bignotti (stesse deleghe); Raffaele Daniele (vice sindaco, bilancio, ricostruzione pubblica, commercio e attività produttive); Daniele Ferella (urbanistica); Fabrizio Taranta (Protezione civile, ambiente, rifiuti); Vittorio Fabrizi (ricostruzione privata, opere pubbliche e sport). Il sindaco mantiene cultura, sanità, rapporti con gli enti, programmazione Restart. 

"Ė normale che qualcosa rimane fuori quando si rimpasta una giunta - ha detto Biondi -Questa amministrazione era davanti a un bivio. Dare un segnale che la politica é in grado di aprirsi alla cosiddetta società civile. Persone che mai hanno fatto politica trovano la voglia e la forza di mettersi a disposizione della città. Ringrazio l’assessore uscente Piccinini, un fratello per me, che con grandissimo senso di responsabilità, ha detto di non essere in grado di garantire al cento per cento la fatica che il ruolo impone. È un grandissimo gesto di altruismo. A Fabrizi ho fatto la corte come mai accaduto nella mia vita. Ho provato in tutti i modi a farlo rimanere in Comune, senza riuscirci mai. L’altro giorno mi sono accorto che traballava e mi sono infilato nella crepa. La giunta é il giusto equilibrio tra i risultati elettorali e le giuste competenze per dare innovazione alla macchina comunale". 

I PROFILI
 
Pierluigi Biondi 
Nato all’Aquila 45 anni, è giornalista pubblicista dal 2005 e in passato ha collaborato con testate locali e nazionali. Dal 2013 è dipendente di ruolo del Comune di Ocre (AQ). Gli anni del liceo sono stati dedicati al volontariato e al movimentismo politico giovanile.Nei primi anni Duemila è stato eletto rappresentante degli studenti nell’Azienda per il diritto agli studi dell’Aquila e nello stesso periodo è entrato nel Consiglio nazionale degli studenti universitari risultando il più votato in assoluto nel collegio Abruzzo, Lazio, Umbria e Toscana e quello con il maggior consenso tra i candidati nelle liste di centrodestra di tutta Italia. Poi è arrivata la prima esperienza da amministratore: dopo cinque anni passati tra i banchi dell’opposizione, nel 2004, all’età di 30 anni, è diventato Sindaco di Villa Sant’Angelo (AQ), comune drammaticamente danneggiato dal terremoto del 6 aprile 2009. Nel 2010 è stato riconfermato a larghissima maggioranza guidando Villa Sant'Angelo fino al 2015 e avviandolo verso la sua ricostruzione, materiale e sociale. Il 25 giugno 2017, a soli 43 anni, è stato eletto Sindaco dell'Aquila. È il più giovane tra i primi cittadini del capoluogo abruzzese da quando, con la legge 81/1993, è stata introdotta l'elezione diretta del Sindaco. Il 26 ottobre 2017 è stato eletto presidente del Comitato ristretto dei sindaci.
DELEGHE - SINDACO
Programmazione e gestione programma ReStart; Cultura; Piano strategico, città territorio; Rapporti con Enti, istituzioni e fondazioni; Sanità; Rapporti con l’università.
 
Fabrizia Aquilio
Avvocato cassazionista, 58 anni, professore di Diritto ed Economia nella scuola secondaria superiore. Ha rivestito i seguenti incarichi: rappresentante del Ministro degli Affari Esteri e suo consulente per la promozione internazionale del patrimonio culturale dell'Aquila e del suo territorio; Capo di gabinetto del Sindaco dell'Aquila Biagio Tempesta e Responsabile dell'Ufficio di Staff; docente di Discipline Giuridiche presso l'Università degli Studi dell'Aquila, Facoltà di Medicina e Facoltà di Scienze Sociali; docente in "Contrattualistica internazionale" Forumed-Forum del Mediterraneo; giudice conciliatore del Comune dell'Aquila dal 1988 al 1998.
DELEGHE - AQUILIO
Turismo e promozione immagine della città; Contenzioso; Avvocatura; Rapporti internazionali.

Fausta Bergamotto
Fausta Bergamotto, nata a L’Aquila, 50 anni, laurea in giurisprudenza, specializzazione in diritto europeo, avvocato, giornalista pubblicista. Funzionario della Regione Abruzzo. Dal 2001 in Presidenza del Consiglio dei Ministri con incarico dirigenziale - Servizio Affari Legali e Contenzioso. Ha rivestito numerosi incarichi nell’ambito delle istituzioni Europee in qualità di esperto in materia di appalti pubblici. Già docente di diritto internazionale dell’ambiente presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università San Pio V di Roma.

DELEGHE-BERGAMOTTO
Personale, Partecipate, Valorizzazione patrimonio; Politiche del credito.

Francesco Cristiano Bignotti
Francesco Cristiano Bignotti, 32 anni, ingegnere, laureato presso l'Università degli Studi dell'Aquila in ingegneria per l’ambiente e il territorio, specializzato in pianificazione territoriale. Ha fatto parte del gruppo di ricerca nazionale per la realizzazione del Database Nazionale sul consumo di suolo. Lavora nel 2011/2012 e poi con continuità dal 2014 ad oggi come ingegnere istruttore presso l'ufficio sisma del Comune di Rocca di Cambio. Candidato nella lista civica L'Aquila Futura ha ricevuto 148 preferenze personali ed è Assessore alle politiche sociali, educative ed agricoltura del Comune dell'Aquila da luglio 2017.

DELEGHE-BIGNOTTI
Agricoltura; Politiche sociali; Politiche educative e scolastiche; Asili nido; Politiche abitative; Politiche per l’immigrazione; Assistenza alla popolazione; Politiche per gli studenti universitari; Partecipazione.

Raffaele Daniele - vice sindaco
Nato all’Aquila, 43 anni, avvocato, laureato in legge presso l’Università degli studi di Teramo. Dottore di ricerca in diritto pubblico presso l’Università degli studi dell’Aquila. Docente di Istituzioni di Diritto pubblico presso la scuola sottufficiali della Guardia di Finanza dell’Aquila e presso la Scuola forense del Consiglio dell’ordine degli avvocati dell’Aquila. Ha scritto diverse pubblicazioni, tra cui un volume “Origini e sviluppo delle fondazioni bancarie”. Nell’attività professionale ha sviluppato una consolidata esperienza riguardo al tema degli appalti pubblici e ricorsi in tema di legge elettorale. Eletto per la prima volta in Consiglio comunale nel 2012, nell’Udc, e ha ricoperto nel quinquennio 2012-2017 il ruolo di presidente della V commissione consiliare Garanzia e controllo. Nel 2017 è stato rieletto nelle fila dell’Udc ed ha ricoperto il ruolo di presidente della seconda Commissione territorio. Il 13 marzo 2019 è stato nominato vice sindaco.
 
DELEGHE-DANIELE
Commercio, attività produttive, suap e fiere; Ricostruzione beni pubblici; Piano sviluppo Gran Sasso; Politiche economiche, finanziarie e bilancio; Razionalizzazione della spesa; Politiche delle entrate.

Vittorio Fabrizi
Vittorio Fabrizi, 62 anni, ingegnere civile laureato a L’Aquila con lode. Entra nel mondo del lavoro prima della laurea, comincia la sua esperienza come funzionario presso il Genio Civile, occupandosi di sismica, opere idrauliche e lavori pubblici in generale. Nel 1999 vince il concorso da dirigente tecnico al comune ed il suo percorso passa attraverso la direzione di tutti i settori tecnici, Opere Pubbliche, Urbanistica, Patrimonio ed Espropri, Protezione Civile etc. Il sisma segna la sua vita professionale e lo assorbe nella fase emergenziale, nella fase di ricostruzione sia privata che pubblica. Negli ultimi anni di servizio presso il comune gli viene anche affidata la responsabilità della Direzione del nevralgico Dipartimento Ricostruzione. Nell’arco della sua vita professionale all’interno dell’amministrazione pubblica non trascura mai la formazione, né per sé né per i suoi collaboratori. Nell’ultimo periodo mette la sua esperienza a disposizione attraverso docenze sempre in tema di lavori pubblici. Appassionato di sport, in particolare di ciclismo, è presidente della ASD Ciclo Cral dell’Aquila, che organizza la Gran Fondo.
 
DELEGHE-FABRIZI
Ricostruzione privata; Opere pubbliche; Patrimonio; Manutenzioni ordinarie e straordinarie; Lavori pubblici; Espropri; Sport (impiantistica e promozione sportiva, grandi eventi sportivi)

Daniele Ferella
Daniele Ferella, 37 anni, laurea triennale in ingegneria gestionale conseguita presso l'università degli studi dell'Aquila. Dipendente del Ministero degli Interni come Vigile del fuoco permanente. Appassionato alla politica sin dal liceo, nel 2009 entra per surroga nel consiglio della decima circoscrizione dell'Aquila (Paganica-Tempera-Bazzano-Onna-Pescomaggiore). Nel 2012 eletto al consiglio comunale dell'Aquila nella lista Tutti per L'Aquila in appoggio del candidato sindaco Giorgio De Matteis. Rieletto nel 2017 nella lista Noi con Salvini e nominato capogruppo della stessa poi divenuta Lega – Salvini.

DELEGHE-FERELLA
Politiche urbanistiche;  Edilizia; Pianificazione; Ispettorato urbanistico; Rapporto Giunta/Consiglio.

Carla Mannetti
Carla Mannetti, 52 anni, laureata in Giurisprudenza Avvocato. È entrata in politica nel 1993  con Alleanza Nazionale. E stata consigliere  Provinciale per due mandati dal 1995 al 2004 periodo in cui ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio Provinciale.  Nel 2005 E ' stata Presidente del Teatro stabile d' Abruzzo  Ha ricoperto ruoli tecnici  all’interno della Regione Abruzzo come Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Abruzzo dal 2000 al 2005 e Direttore della Direzione Trasporti Mobilità e Infrastrutture dal 2009 al 2015 . Nel periodo del sisma ha coordinato il tavolo viabilità e trasporti. E stata Presidente della SAGA spa dal 2010 al 2011. Nei ruoli tecnici ricoperti ha maturato una riconosciuta esperienza nel settore della mobilità e dei trasporti. E stata eletta consigliere comunale nel giugno 2017 nella lista di fratelli d'Italia  con 384 preferenze e subito dopo nominata assessore con delega ai trasporti, mobilità infrastrutture e politiche europee.

DELEGHE-MANNETTI
Trasporti e infrastrutture; Mobilità urbana; Sicurezza stradale; Polizia municipale; Politiche comunitarie e rapporti con le istituzioni; Smart city; Servizi demografici.

Monica Petrella
Monica Petrella, 49 anni, laureata in Economia e Commercio, è iscritta all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili e nel registro dei Revisori Legali dei Conti. Ha ricoperto numerosi incarichi in ambito privato e associativo. Componente di collegi sindacali, e consigli di amministrazione di importanti società private ed enti pubblici, anche in vesti di presidente, è stata nei comitati tecnici nazionali di Confindustria e Confindustria giovani, nonché presidente del Gruppo giovani Confindustria L’Aquila, consigliere dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di L’Aquila, vice presidente Confindustria L’Aquila. Nel 2017 è stata nominata assessore del Comune dell'Aquila con le seguenti deleghe: politiche giovanili, pari opportunità, informatizzazione dei servizi, urp telematico, organizzazione dei tempi e degli orari della città, personale.

DELEGHE-PETRELLA
Politiche giovanili, Pari opportunità, Riorganizzazione dei tempi e degli orari della città; Informatizzazione e innovazione tecnologica; Urp e semplificazione amministrativa; Comunicazione; Fascicolo del cittadino.
 
Fabrizio Taranta
Fabrizio Taranta39 anni, nato e residente nella frazione Arischia del comune di L'Aquila. Ha conseguito la laurea vecchio ordinamento in scienze politiche, indirizzo politico-internazionale con la tesi "Improcedibilità parlamentare: tra garanzia e impunità", presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Attualmente dipendente con contratto a tempo indeterminato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e assegnato presso l'Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite dal sisma del 24 agosto del 2016. Eletto per la prima volta nel 2007 nel Consiglio di Circoscrizione della frazione di Arischia, nominato Commissario Straordinario per la frazione stessa dal 2010 al 2012 a seguito dello scioglimento anticipato del Consiglio di Circoscrizione; eletto dal 2014 (e ancora in carica) nel Consiglio dell'Amministrazione Separata dei Beni di Uso Civico di Arischia; Coordinatore Comunale della Città dell'Aquila del movimento Noi con Salvini dal settembre 2016ad ottobre 2017; eletto per la prima volta nel Consiglio Comunale della Città di L'Aquila nel giugno 2017 con la lista Noi con Salvini attualmente Lega L'Aquila; eletto, Presidente della IV Commissione Consiliare permanente "Statuto, regolamenti e Affari Istituzionali".

DELEGHE TARANTA
Territori; Ambiente; Rifiuti; Gestione e manutenzione del verde pubblico; Attività estrattive; Energia; Protezione civile; Usi civici; Sicurezza urbana; Videosorveglianza, gestione e manutenzione cimiteri.
 

 

Ultimo aggiornamento: 16:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Più pulito della barba umana», è la rivincita del manto canino

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma