Anziano spacciava cocaina: i carabinieri arrestano un 71enne

Anziano spacciava cocaina: i carabinieri arrestano un 71enne
2 Minuti di Lettura
Venerdì 21 Gennaio 2022, 07:52

Da un controllo su un veicolo condotto da un 71enne salta fuori sostanza stupefacente. E’ accaduto la notte dell’altro a ieri a Barisciano (L'Aquila) dove un anziano del posto è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione di svariate dosi di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio.

I carabinieri durante un servizio notturno avevano proceduto al controllo di un veicolo in transito sulla provinciale. Il comportamento del conducente ha insospettito i militari. L’anziano infatti, alla vista dei carabinieri, ha tentato di disfarsi di alcune dosi di cocaina gettandole a terra subito recuperate dai militari. La successiva perquisizione personale e veicolare ha consentito di rinvenire un totale di sei confezioni.

L’attività operativa si è poi spostata nell’abitazione del 71enne dove sono state rinvenute altre 15 singole dosi di cocaina e alcune confezioni più grandi. In tutto i carabinieri hanno sequestrato 26 grammi di cocaina e 11 di marjuana, oltre a denaro contante e materiale utilizzato per il cosiddetto “taglio” dello stupefacente, e per il confezionamento e la pesatura della droga. Al termine delle operazioni l’anziano è stato arrestato. Ieri Marinelli (assistito dall’avvocato di fiducia Domenico Pastorelli) al termine della convalida, ha ottenuto gli arresti domiciliari. All’anziano gli è stato applicato il braccialetto elettronico.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA