Pesca nel fiume Tronto e annega davanti agli amici

Lunedì 8 Luglio 2019 di Matteo Bianchini
Stella di Monsampolo, pesca nel fiume e annega davanti agli amici
Un artigiano di 52 anni, di nazionalità cinese, è stato recuperato nella notte nelle acque del fiume Tronto all'altezza di Stella di Monsampolo, in provincia di Ascoli Piceno. Il corpo senza vita giaceva in mezzo al fiume ed è stato recuperato dai vigili del fuoco. Sul posto erano presenti due connazionali dell'uomo che sono stati ascoltati dai carabinieri della stazione di Monsampolo. Probabilmente, l'uomo stava pescando in riva al fiume e, per cause ancora in corso d'accertamento, è caduto in acqua ed è annegato. La tragedia è avvenuta al confine con l'Abruzzo tanto che a procedere è la Procura di Teramo. L'artiagiano Lin Zhenxian viveva a Controguerra, in provincia di Teramo Ultimo aggiornamento: 13:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma