Al Maxxi L’Aquila laboratorio degli alunni del Liceo Linguistico “Cotugno”

Al Maxxi L’Aquila laboratorio degli alunni del Liceo Linguistico “Cotugno”
2 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 23:29 - Ultimo aggiornamento: 23:30

L’AQUILA Il 29 settembre scorso, il Maxxi-L’Aquila ha aperto le sue porte al Liceo Linguistico “Cotugno” dell’Aquila su iniziativa dei docenti di Lingua e dei collaboratori linguistici dell’Università dell’Aquila.

In occasione della “Giornata internazionale delle Lingue” si è svolto il laboratorio “Arte e C-Arte. Un viaggio nello sguardo di Maria Lai” che si è tenuto presso il Maxxi dalle ore 16 fino alle 18.

Gli studenti coinvolti sono stati un gruppo di 24 tra ragazzi e ragazze del Liceo Linguistico dell’Aquila. C’è stato un primo momento introduttivo in cui si è giocato con le carte di Maria Lai davanti all’opera di Francesco Arena, “Masso con gli ultimi 5 giorni”, collocata all’esterno del Museo, davanti al portone di ingresso, al fine di illustrare le modalità del gioco. Successivamente i partecipanti sono stati divisi in quattro gruppi e nelle sale interne hanno giocato, sempre con le carte in mano, con una serie di opere ma utilizzando la lingua straniera prescelta (francese, inglese, spagnolo e tedesco).

Uno degli obiettivi del laboratorio è stato suscitare una riflessione intorno al rapporto tra i giovani con l’opera d’arte, soprattutto contemporanea, spesso difficile da decifrare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA