Abruzzo, morto il giornalista Lucio Addarii: aveva 63 anni

Abruzzo, morto il giornalista Lucio Addarii: aveva 63 anni
di Tito Di Persio
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Novembre 2021, 08:27

A Nereto (Teramo) ha perso la vita Lucio Addarii. Aveva 63 anni e da circa un anno combattiva con un male. «La notizia della scomparsa dell'amico, e dipendente comunale, è una notizia inaspettata e dolorosa», dice il sindaco di Nereto Daniele Laurenzi. In questo momento difficile, - aggiunge - a nome di tutta la mia comunità, mio personale, dell'amministrazione e di tutti coloro che hanno avuto l'occasione di lavorare al suo fianco, mi stringo alla famiglia e porgo le mie più sentite condoglianze».

Addari, racconta sempre il primo cittadino, è stato fondamentale per avviare le stagioni teatrali estive all'anfiteatro Brecht con un'organizzazione sempre impeccabile ed ha dimostrato altrettanto impegno e attenzione per l'elettorale e per i rapporti istituzionali con la Prefettura di Teramo. Appassionato di sport e di cultura, ha anche collaborato nel corso degli anni con alcuni quotidiani compreso Il Messaggero, ed ha dato voce al calcio rossoblù negli anni d'oro, quando il professionismo era ad un passo. Lascia la moglie Antonella, i figli Marco e Fabio. I funerali si svolgeranno oggi alle 15 presso la chiesa del Suffragio di Nereto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA