I saldi con un clic: le nuove app per trovare i prezzi più bassi

Sabato 24 Novembre 2012 di Eugenia Romanelli
ROMA - Sarŗ che tra poco Ť Natale, sarŗ che la crisi si sta divorando i portafogli degli italiani, sta di fatto che ovunque fioriscono siti e App pronte ad offrire sconti, offerte, promozioni, svendite, saldi e tutte le declinazioni possibili del low cost, del tre-per-due & Co. E mentre Groupon, la App che per eccellenza guida agli sconti pi√Ļ vicini in termini geografici alla postazione registrata, si aggiorna con nuovi servizi, arrivando a segnalare abbassamenti di prezzi su qualsiasi cosa fino al 70%, a Treviso nasce una nuova vetrina virtuale dello shopping on line, Vittorio Veneto (vittoriovenetopiu.it).



Gi√† dopo una settimana erano centinaia le adesioni, sia tra i commercianti associati Ascom (ideatore dell’iniziativa) sia tra gli indipendenti. Il progetto sfrutta anche l’ambito dei social network e mette in connessione oltre 90 negozi della citt√†: si pu√≤ guardare la merce dal proprio computer di casa o dal proprio smartphone o tablet, e poi decidere di acquistare, fisicamente o virtualmente. ¬ęSi tratta di unirsi e collaborare tra noi – spiega il presidente dell’Ascom, Michele Paludetti. In questo modo si riesce a far fronte meglio alla crisi ed alla concorrenza delle grandi realt√† commerciali¬Ľ.



Idee per Natale. Ecco che il Natale pu√≤ essere di nuovo un’occasione divertente per fare qualche regalo senza l’incubo di dover subire un’emorragia finanziaria e, standosene comodamente seduti in poltrona, si pu√≤ navigare alla ricerca dell’oggetto che fa al proprio caso, al costo minore possibile e a due passi da dove ci si trovi. Non solo: con App come Cattura Sconti, Sconti Privati, Saldi Subito, Dove Conviene, etc, si pu√≤ anche consultare gli orari dei negozi e riceverne mappa e telefoni, cercare marche particolari, consultare direttamente i men√Ļ offerti di un ristorante e cos√¨ via.



Le iniziative per risparmiare sono delle pi√Ļ varie: My Volantino ad esempio permette di pubblicare la propria offerta, sia di privato che di esercizio commerciale, mentre Facearound, a tutti gli effetti un social network, connette gli utenti che, in condivisione di risorse, possono scambiarsi consigli sulle migliori condizioni dei vari negozi e non solo. Si aggiorna anche mitico Trip Advisor (versione 6.6) e propone una cascata di nuovi piani di scambio su hotel, ristoranti, locali e quant’altro tra viaggiatori o singoli utenti. Gli utenti pi√Ļ glamour invece si scaricano Glamoo, app pi√Ļ di tendenza, che aggrega offerte di viaggi, spa, ristoranti e beauty center, oltre a promozioni di grandi marchi. E chi a Natale pensa di andarsene dall’altra parte del mondo (o anche a due passi da casa), una buona App √® Offerte Last Minute, con sconti interessanti e destinazioni originali. Oppure, sul sito scambiocasa.it, si trovano le case che single, coppie o famiglie sono disposti a cedere per farsi una vacanza presso un’altra casa offerta nello stesso modo. Mercatino e Di Mano In Mano invece sono ottimi strumenti per i fanatici dell’antiquariato e propongono buone occasioni dai banchi dei mercatini, mentre iSpacci segnala i migliori outlet nelle vicinanze dove trovare grandi firme a poco.
Ultimo aggiornamento: 15:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA