Griffin choc, addio al cane Brian. Sarà sostituito dall'italo-americano Vinnie

Lunedì 25 Novembre 2013 di Giacomo Perra
Fuori Brian e dentro Vinnie. Riserverà delle brutte sorprese per i tanti appassionati la dodicesima stagione de “I Griffin”, la popolare serie tv statunitense in onda anche in Italia dal 2000: il cane antropomorfo parlante, elemento imprescindibile del “cartoon” fin dagli inizi, infatti, morirà investito da un’auto in un episodio ancora non trasmesso nel nostro Paese e verrà sostituito da un altro amico a quattro zampe, uno un po’ più rude del suo predecessore e italiano d’origine.



Brillante, intelligente e spesso molto più saggio dei componenti (in particolar modo dell’obeso ed egoista Peter) di una delle famiglie più strampalate che il piccolo schermo a stelle e strisce ricordi, Brian lascerà per sempre la scena dello show nella puntata “La vita di Brian”, la sesta di quest’ultima edizione, già andata in onda negli States domenica sera, che ha scioccato non poco gli spettatori più affezionati. Un commiato inaspettato e quasi commovente, - il cane muore ringraziando i suoi padroni per i bellissimi anni passati con loro e affermando di amarli tutti - decisamente inusuale per una serie che ha fatto del sarcasmo e della dissacrazione i suoi punti di forza. “Serviva una scossa, - ha spiegato Steve Callaghan, produttore esecutivo de “I Griffin” - se avessimo fatto morire uno dei ragazzi non sarebbe stato credibile”.



Salutato Brian, ora a ravvivare le giornate di Peter, Lois e soci ci penserà appunto Vinnie, che si annuncia meno sofisticato ma sicuramente non meno divertente. Nella versione originale, il nuovo arrivato, avrà la voce di Tony Sirico, l’irascibile Paulie Gualtieri de “I Soprano”. Una scelta che è una garanzia di qualità. Ultimo aggiornamento: 19:48

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma