Il volto umano del cancro, fotografa la moglie malata fino alla morte: «Questi siamo noi»

Il volto umano del cancro, fotografa la moglie malata fino alla morte: «Questi siamo noi»
1 Minuto di Lettura
Sabato 28 Giugno 2014, 13:38 - Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 15:59

Un progetto fotografico meraviglioso, che unisce la forza dell'amore al dramma di un male incurabile.

Angelo Meredino, fotografo, non ha potuto scegliere il soggetto del suo lavoro. È stato il destino a farlo al posto suo, portandosi via la moglie Jennifer con un tumore al seno. Lui ha vinto, insieme a lei, la sua battaglia. Non con la vita, ma con la paura.

Ha fotografato ogni istante della progressione della malattia, dai momenti felici insieme, ai primi sintomi, le prime diagnosi e la caduta dei capelli. Poi la sofferenza, vera, trasmessa da un bianco e nero contrastato e un gioco di luci ed ombre che sembrano parlare.

Infine la morte, senza paura di mostrarla al mondo. Con l'immagine più forte, quella della lapide che ha segnato il punto finale. Meredino ha dato un volto umano al cancro e ha commentato così il suo lavoro: “Queste foto non ci definiscono, queste foto siamo noi.”

Il lavoro completo è sul suo sito “La battaglia che non abbiamo scelto – La lotta di mia moglie contro il tumore al seno”, sulla sua pagina Facebook o su Twitter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA