Dolce e Gabbana, anche Heather Parisi contro i due stilisti: «Sono mamma di due bimbi 'sintetici'»

Anche Heather Parisi contro Dolce e Gabbana per le dichiarazioni sulle famiglie omosessuali e sulla fecondazione in provetta.

Dopo il lancio dell'hashtag #boycottDolceandGabbana e le mille proteste di vip e non contro i due stilisti italiani, anche Heather Parisi non ci sta e interviene sulla questione con un lungo post sul suo blog ufficiale.



«Caro Domenico Dolce - scrive - sono la madre di due 'bambini sintetici' nati con l'aiuto della scienza, di quelli che, secondo te, non hanno diritto di esistere al mondo, almeno in quel mondo 'naturale' da te descritto come ideale con l'ostentata sicumera di chi si crede in grado, dall'alto di una vita senza eccessi e piena di coerenza (sigh!), di impartire lezioni di morale, sociologia e financo psicologia».



E Heather Parisi non è la sola ad essere ricorsa alla scienza per procreare: segue elenco delle «mamme famose» che hanno fatto lo stesso. «Per non parlare - scrive ancora Heather Parisi - della 'musa ispiratrice' delle tue collezioni», riferendosi a Bianca Balti.



La cosiddetta "famiglia tradizionale", scrive la Parisi, è ormai sorpassata: lei stessa ha «vissuto senza un padre fino all'età di 28 anni. Ho avuto una sorella con un padre diverso dal mio e ho avuto quattro figli da tre uomini diversi. Non propriamente una famiglia 'tradizionale' e certamente non la 'Sacra Famiglia'».



«La famiglia non è una questione di "natura" -- conclude l'ex soubrette - ma di costrutto sociale, come qualsiasi altra istituzione. Non esistono figli della chimica nè figli di un Dio minore, esistono FIGLI».
Martedì 17 Marzo 2015 - Ultimo aggiornamento: 22:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2015-09-27 15:46:52
Ciao a tutte. Ero molto indirizzata verso un'altra clinica, quando un'amica mi ha parlato di Biotexcom. Ho visto che ci sono moltissimi pareri positive anche molto recenti, abbiamo deciso di rivolgersi a loro e finora siamo molto sodisfatti!!! Un abbraccio
2015-07-22 15:40:09
Ciao a tutte, io ho fatto il mio percorso alla biotexcom e mi sono trovata benissimo con tutti, dalle infermiere molto carine ai dottori. Ho iniziato il tutto a febbraio, ho fatto il primo colloquio a marzo. Ora siamo luglio ed ho fatto la ovodonazione con il transfer di blasto esattamente il 29 maggio. Non riesco ancora a crederci, è POSITIVO!!! Quindi faccio un in bocca al lupo a tutte.
2015-06-04 21:20:11
Farsi prestare un utero non ci vedo nulla di male.. Perchè l ovulo è tuo e lo sperma è di tuo marito... Se il tuo corpo non è adatto a portare avanti questo compito e c'è una donna che si sente di farlo al posto tuo credo sia una benedizione dal cielo per chi non puó...
2015-04-15 21:35:04
Se vi può aiutare io ho fatto ovo alla biotexcom in ucraina. Il prezzo si aggira sui 500 eur inclusi i medicinali x la donante e per me, vitto ed alloggio e tutte le analisi. Al primo tentativo sono rimasta incinta e ho altri 4 embrioni di ottima qualità che mi aspettano. Non conosco altre cliniche oltre a questa ma qui ci siamo sentiti a nostro agio dal primo minuto... Parlano Italiano sempre e comunque e sia le strumentazioni (di massimo livello), l'elevata banca di ovociti, i criteri applicati (analisi genetiche sulla donante, mai più di 30anni, esclusività degli ovuli prodotti) hanno fatto il resto. Ora sono alla 22a settimana e felice!!!
2015-03-19 09:07:32
La Heateher Paris, Se stava zitta faceva più bella figura.
QUICKMAP