16 ottobre 1980 Muore a Roma Luigi Longo, ex segretario del Pci

Martedì 13 Ottobre 2015 di Enrico Gregori
Muore a Roma Luigi Longo, detto Gallo, politico e antifascista che fu segretario del PCI dal 1964 al 1972.

Tra i suoi primi atti in qualità di segretario, fa pubblicare il "Memoriale di Jalta", uno scritto considerato il testamento politico di Togliatti, altrimenti destinato a rimanere riservato.

In questa veste, egli prosegue la linea togliattiana nota come "via italiana al socialismo"; nel campo delle relazioni estere e del movimento comunista internazionale, sviluppa la tematica togliattiana del "policentrismo", tendendo a superare ogni tipo di subordinazione acritica e incondizionata del PCI a partiti o stati "guida", pur nell'ambito di un unico e unito movimento internazionalista che, al di sopra delle particolarità e della diversità delle vie al socialismo per le diverse nazioni del mondo, si riconosca attorno a precisi principi teorici. Sostenne Alexander Dubček e la primavera di Praga. Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 00:23