ROMA

Fiumicino, operaio Alitalia trovato impiccato sulla pista dell'aeroporto

Mercoledì 10 Giugno 2015

Un operaio dell'Alitalia è stato trovato impiccato, intorno alle 13.30, alle spalle della prova motori all'interno pista dell'aeroporto di Fiumicino: si tratterebbe, a quanto si è appreso, di un suicidio.

Sul posto sono intervenuti gli agenti e i funzionari della polaria: l'uomo, di 41 anni, un addetto alla movimentazione e carico di Alitalia, aveva indosso la divisa da operaio. È stato trovato impiccato ad una tettoia di una struttura alle spalle della zona della prova motori, un'area all'interno della pista lontana dalle aerostazioni. A quanto si è appreso, non sarebbero stati trovati addosso dei biglietti o messaggi, ma aveva con se una prenotazione per un consultorio medico di zona. Dopo i rilievi e gli accertamenti della scientifica e l'autorizzazione dell'autorità giudiziaria, si attende la rimozione del corpo con la squadra mortuaria.

Ultimo aggiornamento: 11 Giugno, 19:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA