Unicusano lancia il “Click Day”, 600 diplomandi studieranno gratis

Giovedì 17 Aprile 2014
L'Univerità Niccolò Cusano
Uscire dalle sabbie mobili della crisi economica si puÚ. L'Universit√† Niccol√≤ Cusano indica la strada: investire sui giovani e sulla loro formazione. L'Ateneo romano ha deciso cos√¨ di impegnarsi in modo davvero consistente offrendo 600 borse di studio complete della durata di 5 anni ad altrettanti ragazzi che si diplomeranno nell'anno scolastico 2013/14 nelle scuole superiori del comune di Roma e di quelli confinanti.



Nello specifico sono 175 le borse di studio erogate per la facoltà di Economia e altrettante per quella di Giurisprudenza, 150 per Scienze Politiche, 50 per Ingegneria Industriale e 50 per Ingegneria Civile. Ogni borsa di studio copre totalmente la retta d'iscrizione prevista per i 5 anni di corso (2.400 euro l'anno) a cui si aggiungono i due corsi di lingua straniera (inglese e una seconda lingua, l'Ateneo sta pensando al cinese) dal valore annuo di 2000 euro ciascuno che i borsisti seguiranno nell'arco dell'intero percorso accademico.



L'Unicusano investirà dunque risorse importanti, pari a 19.200.000 euro, per la formazione di 600 fortunati studenti. Dal canto loro, i vincitori del bando devono impegnarsi nello studio accettando l'obbligo di frequenza previsto dal bando e portando a termine il corso di studi completo di 5 anni, Laurea Magistrale e Specialistica, con una media non inferiore al 24/30. L'Unicusano si impegna inoltre a far frequentare agli studenti stage e tirocini presso prestigiose aziende.



Senza precedenti dunque l'investimento che l'Ateneo si impegna a sostenere per l'istruzione di 600 ragazzi, a cui viene offerta l'opportunit√† di studiare con il sistema didattico Unicusano "Plus", blended learning methodology, che affianca lezioni in presenza e via web. I 600 fortunati saranno quindi i nuovi e futuri ¬ętestimonial¬Ľ dell'Ateneo, in grado di mettere al servizio del Paese la professionalit√† e le conoscenze acquisite durante il percorso accademico. ¬ęInvestire nelle formazione dei giovani significa dare loro la possibilit√† di eccellere - prosegue l'universit√† - di cogliere le migliori opportunit√† lavorative tanto in Italia quanto all'estero e di diventare una classe dirigente capace e competente¬Ľ.



La partecipazione al bando è aperta a tutti i maturandi degli istituti superiori del comune di Roma e di quelli dei comuni confinanti. Le borse di studio saranno assegnate con un 'click-day' attraverso Posta Elettronica Certificata (Pec): i primi 600 studenti che il 15 maggio 2014 dalle 16 invieranno la loro candidatura si aggiudicheranno la borsa di studio.
¬ęL'Unicusano sceglie perci√≤ di non effettuare una selezione a priori basandosi sui risultati scolastici conseguiti dai maturandi o sul reddito delle loro famiglie, ma semplicemente sulla loro voglia di studiare e di emergere - sottolinea l'universit√† - lasciando la selezione dunque al caso e alla velocit√† dei partecipanti al bando: i 600 borsisti dovranno dimostrare durante tutto il loro percorso accademico le proprie capacit√† e il proprio impegno. La sfida alla crisi √® lanciata, ora spetta agli studenti raccoglierla. La data e l'ora del giorno che pu√≤ cambiare la vita a 600 di loro sono fissate: il 15 maggio 2014 alle 16. Per un futuro brillante basta un 'click'¬Ľ. Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 12:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani