ROMA

La fabbrica del cinema: megaparty a Roma con Valeria Solarino e Giulia Michelini

Lunedì 24 Marzo 2014 di Federica Rinaudo

Faccia a faccia con il cinema, tra immagini e fotogrammi evocativi di ieri e di oggi, in un mix di colori sgargianti, quasi ipnotici, con musica e performance live.

Questi gli ingredienti del mega party, dedicato ad un progetto editoriale cinematografico, che ha animato la nightlife capitolina all’insegna di glamour, fashion ed eleganza. Il locale di piazza Guglielmo Marconi per una notte si trasforma in un gigantesco set, complice la presenza di un intenso via vai di giovani cineasti, registi e star del cinema italiano, tra cui spiccano: Giulia Michelini, in tenuta casual con giacca e jeans, Valeria Solarino, in look dark con camicia pantalone e anfibi neri, Eva Grimaldi, Regina Orioli, Claudia Gerini, irresistibile nel suo tubino nero, e i bellissimi e fotografatissimi Sergio Assisi e Adriano Giannini.

Il ricco parterre di vip accende la fantasia di un gruppetto di ragazzi che si apposta all’ingresso per filmare i celebri arrivi con lo smartphone e il più intraprendente della comitiva suggerisce un “ciak, si gira!”.

Ecco l’idea prendere forma e con altrettanta rapidità quei volti, quei sorrisi, vengono catturati in un video che rimbalza su Facebook, raccogliendo centinaia di consensi. All’interno un gran fermento e mentre la folla si raduna attorno al buffet, lo show è in movimento tra proiezioni di cortometraggi, spezzoni di pellicole che hanno segnato la storia del cinema italiano, musica dal vivo e una vetrina per giovani talenti. Sotto al palco un happening ritmico che continua ad arricchirsi di numerose presenze, tra cui Francesco Formichetti, fra i protagonisti del nuovo film di Ermanno Olmi sulla grande guerra, la produttrice Roberta Manfredi, figlia dell’indimenticabile Nino, Matilde Lutz, protagonista del prossimo lavoro di Tommaso Agnese, Giorgia Ferrero, Francesca Valtorta, Valerio De Benedetto e Cristian Di Sante, reduci dal successo di Spaghetti Story, Nina Torresi, Sabrina Paravicini, il regista Alessandro Rak, Tea Falco, Massimiliano Gallo, Benedetta Pellini, Sara Castelli, Elda Alvigini, che sfoggia un nuovo taglio cortissimo, ma ci sono anche i The Jackal, videomaker napoletani giovanissimi ma già star del web che hanno dedicato un omaggio ipertecnologico e allo stesso tempo poetico della loro città “Napoli in 4k” .

Arriva anche la conduttrice radiofonica e opinionista Anna Pettinelli, seguita dal direttore del Tg2, Marcello Masi, che presenta il progetto Socialmente pericolosi, ideato dal giornalista Fabio Venditti. Una pioggia di applausi lo investe e l’emozione lascia spazio alle note della disco dance.

Ultimo aggiornamento: 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma