Il brano esplicito tratto dal libro “Sei come sei” di Melania Mazzucco dato da leggere dai professori agli studenti del Liceo Giulio Cesare di Roma

Lunedì 28 Aprile 2014
3
Pubblichiamo uno dei brani del libro di Melania Mazzucco “Sei come sei”, al centro dello scandalo scoppiato al liceo Giulio Cesare di Roma, dove gli studenti sarebbero stati costretti di professori a leggere il volume. Avvertiamo i lettori che il brano sotto riportato ha dei contenuti particolarmente espliciti.



".. Nessuno avrebbe mai sospettato che quel muscoloso, ruvido, stopper la notte si stancava la mano sulle foto di Jimi Hendrix, Valerij Borzov e Cassius Clay. Pure, benchè sapesse che Mariani Andrea non soltanto lo avrebbe respinto ma anche tradito e sputtanato, un pomeriggio, quando dopo la partita indugiò nello spogliatoio e si ritrovò solo con lui, Giose decise di agire - indifferente alle conseguenze.



Si inginocchiò, fingendo di cercare l'accappatoio nel borsone, e poi, con un guizzo fulmineo, con una disinvoltura di cui non si immaginava capace, ficcò la testa fra le gambe di Mariani e si infilò l'uccello in bocca. Aveva un odore penetrante di urina, e un sapore dolce.



Invece di dargli un pugno in testa, Mariani lasciò fare. Giose lo inghiottì fino all'ultima goccia e sentì il suo sapore in gola per giorni. Il fatto si ripetè altre due volte, innalzandolo a livelli di beatitudine inaudita..." Ultimo aggiornamento: 17:04

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma