Scontri al derby di Roma, arrestati due tifosi della Lazio

Giovedì 28 Maggio 2015
2

Sono stati individuati e arrestati due dei responsabili del possesso e del lancio di oggetti nei confronti delle Forze dell'Ordine nel post-partita dell'incontro di calcio Lazio-Roma disputatosi lunedì scorso.

In quell'occasione all'esterno dello stadio, durante le fasi del deflusso, c'era stato il tentativo di contatto tra gruppi delle due tifoserie su lungotevere Maresciallo Diaz; tentativo bloccato sul nascere dall'intervento delle Forze di Polizia.

Nella circostanza c'era stato un nutrito lancio di oggetti contro gli agenti. Personale della Digos della Questura, impegnato nell'analisi delle immagini registrate dalla Polizia Scientifica, ha individuato un 44enne e un 28enne, entrambi romani e sostenitori della Lazio, sorpresi nell'atto di lanciare bottiglie di vetro contro le Forze dell'Ordine. Trovati e sequestrati nelle loro rispettive abitazioni gli abiti chi i due indossavano nell'occasione.

Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 10:06