I rom occupano abusivamente il campo, il sindaco mette musica a tutto volume per cacciarli

Mercoledì 16 Luglio 2014 di Federica Macagnone
19
Dopo aver provato in tutti i modi a far sloggiare un accampamento rom abusivo dal proprio Comune, ha tirato fuori quello che secondo lui doveva essere l'asso nella manica: ha ingaggiato un Dj, ha ordinato di sparare "a palla" musica techno e si Ť messo ad aspettare.



Con la certezza che la comunità rom non avrebbe resistito al fracasso, avrebbe alzato le tende e sarebbe andata via. Le speranze di Gino Debroux, sindaco socialista di Landen, piccola città belga a circa 60 chilometri a est di Bruxelles, sono però andate deluse, se non sbeffeggiate: dalle roulotte, infatti, sono sbucati solo bambini che, attratti e divertiti dalla musica, hanno improvvisato balli e giochi.



Al sindaco ormai esasperato e alla polizia locale non √® rimasto che ricominciare le trattative per lo sgombero, che hanno raggiunto qualche momento di tensione, con Debroux che si era mostrato ¬ępronto a far sloggiare il campo con l'uso della forza¬Ľ. L'accordo √® stato raggiunto solo all'ora di pranzo, quando i rom hanno ottenuto di poter rimanere in citt√† fino al tardo pomeriggio di gioved√¨.



La vicenda era cominciata domenica, quando trenta roulotte hanno occupato un sito industriale nei pressi della città fiamminga senza il consenso del proprietario del terreno e delle autorità locali. Le innumerevoli trattative dei giorni scorsi tra i rappresentanti della comunità e la polizia locale si erano concluse con un nulla di fatto.



I rom avevano dichiarato che avrebbero lasciato l'accampamento nel tardo pomeriggio di martedì, ma al calar della sera nessuno accennava ad andarsene. Ecco perché, stanco dei tentativi di dialogo finiti male, il sindaco di Landen, ha installato un sistema audio da 14.400 watt e ha pagato un Dj della zona perché trasmettesse musica techno a tutto volume, destando stupore non solo tra gli abitanti dell'accampamento ma anche tra i residenti del paese fiammingo.



Le polemiche L'iniziativa del sindaco ha fatto storcere il naso a molti ed √® stata duramente criticata dal partito: ¬ęNon sono completamente d'accordo con quanto √® successo a Landen¬Ľ ha twittato la socialista Freya Van den Bossche. Ma la polemica √® destinata a sposarsi di qualche chilometro.



Infatti presumibilmente i rom si dirigeranno verso Lommel, comune fiammingo che conta 32mila abitanti. ¬ęNella nostra citt√† non esiste un posto dove poter ospitare le roulotte. √ą strutturalmente impossibile¬Ľ ha dichiarato Geert Jansen, vice sindaco di Lommel. La carovana delle polemiche dunque √® destinata a non arrestarsi. Ultimo aggiornamento: 18 Luglio, 15:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma