Neonato dichiarato morto, si sveglia prima di essere cremato

Giovedì 21 Novembre 2013

​Lo avevano dichiarato morto, ma lui si č svegliato evitando la cremazione. Il pianto ha salvato il bebè che nell'ospedale della provincia dell'Anhui, nella zona orientale della Cina, avevano ormai dato per spacciato.

Secondo la ricostruzione riferita dai media cinesi i genitori del bambino lo avevano affidato all'impresa per la cremazione, salvo poi trovarsi di fronte ad una sorta di miracolo.

Non sono ancora state chiarite le dinamiche, né i tempi trascorsi da quando fu dichiarato morto al momento della «resurrezione». Il bebé soffre di una «malformazione congenita dell'apparato respiratori». Secondo l'agenzia Nuova Cina, un medico e un'infermiera dell'ospedale sono stati sospesi.

Ultimo aggiornamento: 22 Novembre, 18:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma