Johannesburg, sbranata da un leone Katherine Chappell, editor del Trono di Spade

Domenica 7 Giugno 2015
5

​JOHANNESBURG - Quando Katherine Chappell, editor della serie tv Il Trono di Spade ha incautamente abbassato il finestrino dell'auto durante un safari in Sudafrica è stata subito aggredita e sbranata da una leonessa. Il drammatico momento è stato immortalato da un turista, Ben Govender, con la sua macchina fotografica.

L'immagine diffusa in rete nelle ultime ore mostra l'animale mentre poggia le zampe sul lato della vettura e sbircia. In pochi secondi ha azzannato e ucciso la 29enne.

"E' stato terrificante. Dopo il primo morso la leonessa si è ritirata dalla macchina con la bocca insanguinata", ha raccontato Govender.

Il Lion Park di Johannesburg è una popolare attrazione per i turisti, che possono attraversarlo con le loro auto in mezzo ai leoni che girano liberamente. Ma le avvertenze sono chiare ed espresse in tutte le lingue: non si può scendere dalle auto e non si possono abbassare i vetri dei finistrini. Ma incredibilmente ogni anno almeno un turista viene sbranato nei parchi sudafricani per colpa dell'imprudenza. I visitatori, al Lion Park, possono anche accarezzare i cuccioli di leone in un'area attrezzata e sicura.

Ad assistere alle terrificante scena anche la guida turistica, Pierre Potgieter di 66 anni, che ha subito un infarto provocato dallo spavento e dal tentativo di salvare la vittima.

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 09:00