ROMA

Isis, giallo sulle nuove minacce all'Europa in un video: «Prenderemo Roma»

Sabato 10 Gennaio 2015 di Redazioneweb
24
Giallo su un nuovo presunto video dell'Isis in cui l'organizzazione terroristica torna a minacciare l'Occidente e l'Europa



Nel filmato, nello stile al quale ormai siamo tristemente abituati, si vedono scorrere immagini delle città occidentali alternate a scene di guerra in Medio Oriente, esplosioni e militanti dello Stato Islamico che si addestrano alla guerra santa.







Solo che stavolta le immagini si riferiscono quasi tutte a Roma. Intanto, sul sottofondo si susseguono i proclami e le minacce. I sottotitoli, in inglese, sono molto chiari, e si rivolgono direttamente agli europei: «L'Isis non vi aveva dichiarato guerra, come i vostri mezzi di informazione vi hanno fatto credere. Voi ci avete attaccato e ora la pagherete. La pagherete con la paura di viaggiare, di camminare per strada». E ancora: «Prenderemo Roma, spezzeremo le vostre croci, renderemo schiave le vostre donne», e giù altre frasi deliranti.



Secondo l'Ansa tuttavia il video pubblicato su Youtube ieri con le immagini di Roma e Pisa non è attribuibile allo Stato islamico. Anzi: si tratta di una sequenza già pubblicata in rete nel dicembre scorso, in quell'occasione con sottotitoli in lingua bosniaca. Il video poi non presenta i classici loghi dei video Isis, né i versetti del Corano che in genere aprono e chiudono i video dello Stato islamico. La qualità è oltretutto molto scarsa. Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio, 12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua