Gran Bretagna, nomadi banditi dalla città di Harlow: la sentenza vieta gli accampamenti

Nomadi banditi dalla città di Harlow, in Inghilterra.

Ai rom, secondo quanto riporta il Daily Mail, è stato impedito di formare accampamenti illegali intorno alla città dopo una sentenza del'Alta Corte, che si è pronunciata dopo le lamentele del consiglio comunale perché i rom si erano accampati illegamente sulle piste ciclabili, le strade ad alto scorrimento e i parcheggi per le auto.



Si tratta della prima sentenza nel suo genere: 454 appezzamenti di terra in città e nei dintorni sono strettamente vietati agli accampamenti, per un totale di quasi un terzo della cittadina.



In nomadi erano stati sgomberati quasi 109 volte in due anni: il "bando" riguarda 35 persone in particolare, già evacuate, e anche accampamenti da parte di "ignoti".

Venerdì 20 Marzo 2015 - Ultimo aggiornamento: 21-03-2015 12:28

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 37 commenti presenti
2015-03-21 19:52:59
BDV....secondo me ti stanno provocando...altrimenti non si spiegherebbe...., oppure c'è qualcuno in particolare che ce l'ha con te e si diverte ogni 2-3 minuti a mettere il pollice giu'...contento lui....Ciao
2015-03-21 16:50:22
E' vero, tra un pò saremo costretti noi a chiedere l'accoglienza all'estero...Un saluto.
2015-03-21 16:01:45
ovvio, e quando ce li fanno entrare questi nel Regno Unito? Mica è una repubblica dome da noi lì! *** (; - BdV/Anchise
2015-03-21 16:00:06
ecco, a te tre pollici alzati a zero, a me 4 a 17? Ti pare giusto ti pare? Ciao! (, - BdV/Anchise
2015-03-21 15:58:51
ahò, qui me state a fà rosicaò me state! Se Luigi qui dice una cosa becca 40 pollici alzati a zero, se io dico la stessa cosa è 4 a 17! Allora lo fate apposta lo fate. Ce l'avete con mèeeeee? *** (; - BdV/Anchise
QUICKMAP