Grecia, coalizione di governo: Tsipras trova l'intesa con l'Anel

Lunedì 26 Gennaio 2015
Syriza ha trovato un accordo per formare un governo di coalizione con il partito dei Greci indipendenti.

Lo ha annunciato Panos Kammenos, leader del partito di destra anti prestito internazionale Greci Indipendenti (Anel) al termine dell'incontro avuto oggi ad Atene con Alexis Tsipras. Era stato sempre Kammenos ad annunciare l'incontro, sottolineando che l'Anel è pronto a dare il suo aiuto «perchè questa nuova realtà sociale e politica venga stabilizzata per il bene del Paese, la nazione e il popolo greco».



Il mandato. Il vincitore delle elezioni greche, Alexis Tsipras, sarà ricevuto nel primo pomeriggio dal presidente Karolos Papoulias per ricevere il mandato di formare il nuovo governo. L'appuntamento è per le 15.30 (le 14.30 in Italia). Lo ha reso noto lo stesso Panos Kammenos, leader del partito dei Greci Indipendenti (Anel), dopo aver annunciato di aver raggiunto un accordo con Syriza. «Da questo momento abbiamo un nuovo governo», ha detto Kammenos, spiegando che il suo partito «darà un voto di fiducia al primo ministro Alexis Tsipras». Al momento non è stato reso noto il ruolo di Anel nel nuovo governo. Dopo che Tsipras avrà prestato oggi giuramento verrà resa nota la lista dei ministri.
Ultimo aggiornamento: 12:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La realtà virtuale dei grillini e i problemi (reali) della città

di Simone Canettieri