Nusco elegge sindaco Ciriaco De Mita e si fa perdonare dopo la bocciatura di 58 anni fa

Lunedì 26 Maggio 2014
Lo spoglio è ancora in corso, ma Ciriaco De Mita è con certezza matematica il nuovo sindaco di Nusco, il paese dove è nato, in Alta Irpinia. L'ex presidente del Consiglio, classe 1928, con la sua lista Unione di Centro al momento viaggia con 2.100 contro le 600 di Rosanna Secchiano, ingegnere che guida la lista civica di centrosinistra 'Nusco futurà. Circa 100 le schede bianche, 50 quelle ancora da scrutinare per l'ufficialità del risultato. Nel paese irpino hanno votato 2.903 elettori, il 49,6% aventi diritto. Sindaco a 86 anni, De Mita ha guidato una lista con sette uomini e cinque donne sotto il simbolo dello scudocrociato. Qui si era candidato a sindaco la prima volta, perdendo, nel 1956. Qui ci ha riprovato 58 anni dopo, e ha vinto. Tra gli uomini più potenti nell'Italia degli anni Ottanta, De Mita è stato presidente del Consiglio, segretario nazionale e poi presidente della Democrazia Cristiana, e quattro volte ministro. Deputato dal 1963 al 2008 ed eurodeputato dal 2009, dopo la Dc ha fatto parte del Partito Popolare Italiano e della Margherita e dal 2008 dell'Unione di Centro. Ultimo aggiornamento: 20:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA