Medico si tuffa per salvare il cane: entrambi muoiono annegati nel canale

Domenica 26 Ottobre 2014
4

Un medico mantovano di 40 anni, Emiliano Sermidi, è morto annegato a Borghetto sul Mincio nel tentativo di salvare il suo cane che era finito in un canale. La tragedia si è consumata in presenza della compagna dell'uomo.

Il medico non ha esitato a buttarsi in acqua per portare in salvo il suo cane ma è stato trascinato dalla corrente e non è più riemerso. La donna ha dato l'allarme e il cadavere è stato recuperato dai vigili del fuoco. Il cane ha seguito il suo padrone nel tragico destino; alcuni passanti lo hanno scorto galleggiare a qualche chilometro di distanza dal luogo dell'incidente. Un episodio analogo che aveva avuto per vittima una donna, era accaduto ieri nella Laguna di Venezia.

Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre, 20:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il mese più caldo in aeroporto: 140 mila viaggiatori ogni 24 ore

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma