Terrorismo, l'Fbi lancia l'allarme in Italia: «San Pietro, Duomo e La Scala obiettivi di possibili attentati»

L'allarme attentati in Italia sarebbe scattato in seguito ad una segnalazione del Fbi che indicava come possibili obiettivi San Pietro a Roma, il Duomo e la Scala a Milano.



Il Federal Bureau Investigation, secondo quanto si apprende, avrebbe rilanciato ai servizi italiani una informativa a sua volta ricevuta dalla Dea.



L'Fbi avrebbe segnalato alle autorità italiane 5 nominativi sospetti su cui svolgere approfondimenti investigativi. Si tratterebbe, secondo quanto si apprende, di nomi arabi sui quali però, al momento, non ci sarebbero riscontri.


Sabato 21 Novembre 2015 - Ultimo aggiornamento: 18-11-2015 21:38

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2015-11-19 08:27:43
l fbi lancia allarme rosso rischio attentati in italia.da quando è successo il fattaccio a parigi sono rimasta scioccata e mi è venuta una allergia psicosomatica.se accade qui mi viene un colpo.non saremo in grado di sostenere una cosa del genere.altrochè rivolgerci ad un associazione si santi angeli e arcangeli...................................................................quando li vedo in tv mi sembra di vedere diavoli e una fila di scarafaggi rifiuto e irritazione assoluta.dio è amore pace non guerra.siamo in brutte mani sia per quanto riguarda la nostra sicurezza in italia con chi dovrebbe proteggerci sia per quegli psicopatici che ti ammazzano come se fossimo dei pupazzi .putin sterminali tu forse sei la nostra salvezza prima che sia troppo tardi.se entri in campo tu non ce n è più per loro.S.O.S.
QUICKMAP