Renato Vallanzasca perde la libertà per un paio di slip: arrestato per furto nel giorno di permesso premio

Sabato 14 Giugno 2014
19
Mentre era in permesso premio ha tentato di rubare della merce di scarso valore in un supermercato: per questo Renato Vallanzasca è stato arrestato dai carabinieri ieri sera a Milano.

Vallanzasca, ammesso al regime della semibilbertà nel carcere di Bollate, ieri sera intorno alle 20 è stato sorpreso da un addetto all'antitaccheggio di un supermercato milanese «per aver cercato di allontanarsi dopo avere sottratto merci di scarso valore».



Fermato da una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri di Milano, l'ex bandito della ligéra, la vecchia mala milanese, è stato arrestato per furto aggravato e verrà processato per direttissima.



Il Bel Renè, secondo quanto si è saputo, avrebbe pagato correttamente degli alimentari nascondendo in una sua borsa due paia di boxer che aveva tolto dalla confezione, un paio di cesoie e del concime per piante, per un valore di circa 70 euro.
Ultimo aggiornamento: 16 Giugno, 10:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Calimero e la gabbianara della Balduina

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma