Morto a New York il giornalista Claudio Angelini, aveva 72 anni

Martedì 2 Giugno 2015 di Anna Maria Boniello
2
Claudio Angelini

É morto negli Stati Uniti, stroncato da un terribile male, il giornalista Claudio Angelini, per anni conduttore alla Rai del TG1 e direttore del GR1, promotore e organizzatore del Premio Capri-Isola della poesia che si svolgeva annualmente a Capri.

Angelini è deceduto a New York dove si era trasferito e dove viveva da diversi anni. Aveva 72 anni. Era presidente della Società Dante Alighieri a New York e presidente emerito della Rai Corporation. A New York, città dove viveva dal 1997, Angelini è stato capo della sede Rai e responsabile dell'ufficio di corrispondenza dei tg.

A Roma è stato direttore dei giornali radio Rai, vice direttore e anchorman del Tg1 e curatore di numerose trasmissioni culturali. Scrittore, autore di diversi libri, era il promotore del Premio Capri, uno degli eventi letterari e culturali più importanti di Capri, fondato oltre trent’anni fa. Vincitori e protagonisti delle ultime edizioni sono stati il Nobel Dereck Walcott, il Premio Pulitzer Rita Dove, il poeta “Laureato” (dal congresso americano) Robert Pinsky, il notissimo poeta russo Evgenij Evtushenko, la scrittrice giapponese Banana Yoshimoto, il Presidente dell’Accademia del Premio Nobel Espmark e il candidato al Nobel Adonis, noto poeta siriano che si batte con la sua opera e il suo impegno civile contro l’integralismo e l’intolleranza.

Aveva istituito nell’ambito del Premio Capri un premio speciale dedicato alla memoria di Mario Morgano. Claudio Angelini era impegnato proprio in questi giorni nell’organizzazione del Premio Capri 2015 in programma a settembre.

Al cordoglio di tutto il mondo si è aggiunto anche quello dei capresi che hanno appreso la notizia questa sera da una telefonata della moglie di Angelini, Olga Cortese, anche lei giornalista della Rai.

Ultimo aggiornamento: 4 Giugno, 14:48

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti