Bologna, ossa e teschi umani nel sottotetto
della basilica di Santa Maria dei Servi

Giovedì 22 Maggio 2014
Ossa e teschi umani risalenti ad un'epoca remota, ancora da datare con precisione. E' quanto è stato ritrovato ieri mattina a Bologna nel sottotetto della basilica di Santa Maria dei Servi, in strada Maggiore.



A fare la scoperta intorno alle 12 è stata una squadra di tecnici che era al lavoro in una zona del sottotetto sovrastante un vano annesso alla sagrestia.



Gli operai hanno segnalato la cosa al funzionario del provveditorato alle Opere pubbliche dell'Emilia Romagna, incaricato alla direzione dei lavori di adeguamento dell'impianto elettrico della chiesa, che ha chiamato i carabinieri.



Sul posto sono intervenuti i militari della Sezione investigazioni scientifiche che hanno eseguito i rilievi e avviato le indagini, per capire l'esatta datazione delle ossa e per quale motivo si trovassero lì. Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il basket in carrozzina rende giovani e tenaci

di Mimmo Ferretti