Assisi, scossa di terremoto nella notte: centralino dei vigili del fuoco tempestato di telefonate

Martedì 9 Dicembre 2014
Un terremoto di magnitudo 2.6 è stato registrato poco prima della mezzanotte nel distretto sismico della Valle del Topino. Secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia i comuni più vicini all'epicentro sono Assisi, Bastia Umbra e Valfabbrica, I vigili del fuoco non segnalano danni.

Tra la popolazione qualcuno ha avvertito il sisma che comunque non ha creato allarme.

Durante la giornata alcune scosse erano state registrate anche nell'eugubino. La più forte - sempre secondo l'Ingv - di magnitudo 3. Sono due i distretti sismici attualmente attivi in Umbria. A quello nella zona di Gubbio si è infatti aggiunto nella notte scorsa l'area tra Assisi,

Bastia Umbra e Valfabbrica. A confermarlo all'Ansa padre Martino Siciliani, direttore dell'osservatorio sismologico Bina di Perugia. Il quale riguardo a

quest'ultima ipotizza che l'attività potrebbe andare avanti qualche giorno ma al momento non desta preoccupazione.

Nel distretto sismico della Valle del Topino la scossa più forte è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia pochi minuti prima della

mezzanotte con una magnitudo 2.6. È stata seguita da altri due terremoti di 2.3 e 2.1. «Ho ricevuto diverse richieste di informazioni - ha spiegato padre Siciliani - da residenti tra Assisi, Bastia e Valfabbrica perchè il sisma è stato sentito dalla popolazione.

Dai dati analizzati finora emerge che si è attivato un piccolo distretto, come già successo anche tra il 1982 e il 1984. Bisogna studiare più approfonditamente la situazione ma non mi sembra ci siano segnali di allarme».



Attivo ormai da alcuni giorni è invece il distretto di Gubbio dove è stata raggiunta anche magnitudo 3. «Anche in questo caso - ha detto ancora padre Martino - un'area non molto vasta e con i fenomeni non troppo intensi» Ultimo aggiornamento: 19:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Voti e pagelle, famiglie in tilt: «Ma con 5,78 passi lo stesso?»

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma