Pesaro, il Rof chiude con un milione d'incasso
Stranieri più della metà degli spettatori

Venerdì 22 Agosto 2014

PESARO - La 35° edizione del Rossini Opera Festival si chiude con numeri di tutto rispetto: nonostante una recita operistica in meno rispetto al 2013, il botteghino ha registrato circa 15.250 presenze, per un incasso di circa 946.000 euro.

La percentuale di stranieri si è attestata al 63.5%, confermando la capacità del Festival di attrarre un pubblico proveniente da tutti i continenti: si mantengono ai primi posti Francia e Germania, mentre il Giappone (terzo) supera l’Inghilterra. Continua la forte crescita delle presenze dalla Russia (+30% rispetto al 2013). Ottimi risultati anche da Stati Uniti, Austria, Svizzera e Belgio.

Anche gran parte dei giornalisti vengono dall’estero; vi sono inviati di testate (italiane a parte) da 26 paesi del mondo: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Città del Vaticano, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Inghilterra, Kuwait, Lussemburgo, Messico, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria e Uruguay.

La seconda recita di Armida è stata trasmessa il giorno successivo su Rai5. Rai Radio3 ha diffuso in diretta su Euroradio il cartellone operistico della manifestazione. Le tre opere sono state inoltre ascoltate in tutto il mondo in diretta online e, in differita, dal 18 al 23 agosto sul sito web di Rai Radio3. Per la prima volta uno spettacolo del Rof (la Petite messe solennelle) è stato trasmesso in diretta streaming audiovideo sul web, grazie alla tecnologia satellitare Opensky. Rai News ha intervistato in diretta da Pesaro Carmen Romeu il pomeriggio della prima di Armida. Il WFMT Radio Network di Chicago (che cura programmi per oltre 350 radio americane) produrrà una puntata di due ore sul Rof, in onda a fine novembre, nell’ambito di una serie sui maggiori festival internazionali.

Una troupe della trasmissione di Rai 3 Prima della prima ha girato per tre giorni a Pesaro interviste e immagini delle prove per la realizzazione di una puntata interamente dedicata ad Armida. Il Tg3 Marche ha trasmesso tre dirette dalla Piazza del Popolo e dall’Adriatic Arena.

Il Rossini Opera Festival del 2015 proporrà due nuove produzioni: La donna del lago e La gazzetta, nonché la ripresa di Ciro in Babilonia.

Ultimo aggiornamento: 17:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma