ROMA

Albano, “Trasgressione intelligente”, tre giorni
di confronto al Festival della creatività

Lunedì 25 Maggio 2015
"Non so se la bellezza salverà il mondo, ma la creatività certamente sì". Ne è convinto Hubert Jaoui, guru creativo e fondatore di Createca. E' l'associazione che nel prossimo fine settimana si ritrova ad Albano Laziale (Roma) per il XXXI festival della creatività



Un appuntamento che quest'anno verte su "La trasgressione intelligente" e che al centro "Padri Somaschi" riunisce i principali esperti in innovazione creativa, i quali si confrontano in workshop che vanno da "Le risorse per rispondere alle difficoltà della vita e del lavoro" ad "Allenarsi alla felicità", da "La trasgressione del silenzio" a "Liberarci dalle gabbie mentali", passando per le "Nuove forme di lavoro" e la "Guerrilla learning".



Gli organizzatori non hanno dubbi: "Nel mutevole mondo contemporaneo applicare le vecchie regole del buon senso non permette di vivere bene e neanche di sopravvivere nella sua complessità. Ieri si riteneva sufficiente e socialmente corretto imparare le regole tradizionali e applicarle. Oggi è necessario dare spazio e identità a quella minoranza diffusa che osava trasgredirle per migliorare le condizioni di tutti accettando di pagare un prezzo alto per affermare la propria innovazione e la propria capacità di divergere".



Ecco la necessità di trasgredire "come sfida di cambiamento e di creazione innovativa al fine di migliorare la propria vita e la società".



Il programma completo Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 21:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma