Prof in chat con gli studenti, Emanuela Pulvirenti: «WhatsApp prezioso stimola gli studenti»

Emanuela Pulvirenti, docente di disegno e storia dell'arte del liceo scientifico Giovanni Falcone di Barrafranca (Enna), lei utilizza i social network per comunicare con gli studenti? «Sì, certo, tramite il mio blog e i miei profili Facebook, Whatsapp e Instagram. Ho una chat per ognuna delle mie 6 classi al liceo e mi serve per comunicare con gli studenti durante la settimana». Fuori dall'orario della lezione? «Sì, ho solo due ore settimanali di lezione e per mantenere la loro attenzione invio ogni...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Canada, bomba in un ristorante: 15 feriti, attentatori in fuga Video
Altolà del Colle: scontro sul tesoro
Totoministri: dopo l'Economia spuntano i nodi Trasporti e Telecomunicazioni Tutti i nomi
Privacy, nuove regole: buste paga e ricette mediche cosa cambia per i cittadini
La mossa dei vescovi: «Controlli anti-gay per i seminaristi»