Vittorio Cecchi Gori esce dall'ospedale dopo due mesi: con lui l'ex moglie Rita Rusic

Questa mattina il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori ha lasciato l'ospedale per far ritorno a casa. Con lui l'ex moglie Rita Rusic ed il figlio Mario che in questo lungo periodo gli sono stati sempre vicini.

Più di due mesi fa, la sera del 24 dicembre dello scorso anno venne ricoverato d urgenza al Policlinico Gemelli di Roma. Cecchi Gori appare visibilmente dimagrito grazie alle cure a cui è stato sottoposto al Gemelli. A dare la notizia all 'AdnKronos è l'ufficio stampa della famiglia, Angelo Perrone: «La presenza di Mario e Rita ha sicuramente aiutato Vittorio in questa fase molto delicata», ha detto.

LEGGI ANCHE: 
Rita Rusic: «Vittorio ha perso 25 chili ma sta meglio. Lasciato solo da tutti»
 

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Nave Ong in attesa di un attracco Salvini: «Malta apra porti a Lifeline» La Valletta: «No. Non ci compete»
Vaccini, Salvini contro l'obbligo «Inutili 10, scuole aperte ai bimbi» No di Giulia Grillo
Dall’epatite al morbillo, la prevenzione è decisiva Anteprima sul Messaggero Digital
Morti lo chef Narducci e un'amica
Uccise la moglie a bastonate, ergastolo al dermatologo Cagnoni