Violenza sulle donne, oggi le ragazze reagiscono

Dagli ultimi dati dell'Istat sul tema (periodo 2006-2014), emerge che a fronte di percentuali invariate di stupri, femminicidi, ricatti sessuali sul lavoro, c'è una diminuzione del complesso delle violenze. Ma sono le violenze più lievi a calare, sia tra quelle psicologiche come le intimidazioni, il controllo, la svalorizzazione, sia tra quelle fisiche e sessuali. Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Bankitalia: possibile recessione tecnica, crescita pil +0,6% nel 2019
Reddito, per i genitori di figli piccoli non c'è obbligo di accettare il lavoro
Maturità, prova mista al Classico e allo Scientifico
Rubati 773 milioni di account mail «Il più grande cyberfurto della storia»
L'ex Br Lojacono: «Italia non ha mai chiesto mia estradizione. L'ergastolo? Lo accetterei in Svizzera»