Torture nei lager in Libia: il video sui migranti che Papa Francesco ha voluto vedere

Torture indescrivibili nei video che Papa Francesco ha voluto vedere per sapere cosa succede ai migranti in Libia. Nelle immagini, pubblicate da Avvenire, si vedono giovani africani picchiati, umiliati, sfregiati e i torturatori compiaciuti delle sofferenze che infliggono. C’è chi arriva a chiedere di essere ucciso per porre fine al dolore. "Ho visto la sorte di chi viene rimandato indietro con i barconi", ha detto il Pontefice, "Prima di rimandarli bisogna pensarci bene". I video dei lager libici ripresi con i cellulari sarebbero stati diffusi da chi è riuscito a scappare.

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Il Messaggero compie 140 anni festa a Roma con Mattarella Diretta Cusenza: libertà di stampa va difesa
Tria assicura: «L'Iva non aumenterà»
Lazio-Apollon 2-1 Segui la diretta Luis Alberto apre raddoppia Immobile
Pieni poteri al commissario e 500 assunzioni in deroga negli enti locali
Migranti, leader distanti al vertice Ue. Divisioni anche sulla Brexit